Facebook

Come avere un abito su misura

Una prima fase è quella della conoscenza della cliente e delle sue personali inclinazioni dettate esclusivamente dalla sua personalità , il mio motto è : “ non stravolgere ma enfatizzare nascondendo”
Si passa successivamente alla decisione del capo in base alla circostanza passando per la scelta del tessuto e del disegno che nel frattempo ho eseguito per la cliente

come-nasce-abito -su-misura

L’esecuzione del capo prevede una prima prova chiamata “prova della tela” che è un abbozzo dell’abito in tessuto di cotone sul quale si eseguono tutte le correzioni necessarie e già in questa fase si può avere un’idea del risultato desiderato vivendo quella che io chiamo “esperienza”.

come-nasce-abito-su-misura-2 (web)

 

In questa fase così importante la cliente vede nascere sotto i suoi occhi l’abito con le sue fattezze e vi assicuro che spesso si vivono momenti di vera commozione specie se si tratta di spose o di donne che hanno trascurato il piacere di coccolarsi.
Con la seconda prova abbiamo il capo tagliato con tutte le correzioni eseguite e con solo qualcosa lasciata in sospeso come per esempio l’orlo dell’abito ma ,se non ci sono stati grossi stravolgimenti, si può avere il capo completato già alla seconda prova